Accesso ai servizi

CHIESA DI SAN MARCO EVANGELISTA in Rocca de’ Baldi

CHIESA DI SAN MARCO EVANGELISTA in Rocca de’ Baldi


Chiesa parrocchiale consacrata nel 1517. Composta da una navata centrale e due laterali probabilmente un tempo in stile romanico-gotico; nel 1725 per opera dell’Arch. Francesco Gallo venne profondamente trasformata, assumendo le attuali forme barocche. All’interno si può ammirare un magnifico altare in stile barocco, opera dei fratelli Giuseppe e Giovanni Carlone che lo costruirono nel 1675. E’ ritenuto dalla critica d’arte, uno dei più belli altari barocchi della seconda metà del ‘600. E’ ornato da 6 statue marmoree: al centro è posto il gruppo dell’Annunciazione con le statue della Vergine e dell’Arcangelo Gabriele, ai lati le statue di San Giovanni Battista e di San Giovanni Evangelista, in alto vi sono le statue del Re Davide e del Profeta Isaia.
Originariamente era l’Altare Maggiore dalla Chiesa di Nostra Donna a Mondovì Piazza, alla quale era stato donato dai Signori Morozzo della Rocca. Quando nel 1802 il governo francese ordinò la soppressione dei conventi, il Marchese Gaspare Filippo Morozzo ottenne di riprendere l’altare donato dai suoi antenati. Con la collaborazione di tutta la popolazione il monumentale altare venne trasportato da Mondovì a Rocca de’ Baldi con l’impiego di 117 carri trainati da buoi e rimontato nella chiesa con l’attuale collocazione.